• 04 LUGLIO 2016

    Traversata a nuoto da Gozo a Malta
prev next
GOZO
Gozo (in maltese Għawdex, in italiano anche Gozzo) è la seconda isola (per superficie) dell'arcipelago delle Isole Calipsee, compreso nella regione fisica italiana. L'isola di Gozo è situata a 4 km a nord-ovest dell'isola di Malta, ed, essendo priva di scali aerei, fa riferimento all'Aeroporto di Malta. Dal punto di vista amministrativo costituisce, assieme a Comino e ad isolotti minori, la Regione di Gozo. Gozo è stata abitata fin dal V millennio a.C., come dimostrano le strutture megalitiche di Gġantija. I primi insediamenti neolitici probabilmente provennero dalla Sicilia. Nel luglio 1551 gli Ottomani conquistarono Gozo e ne sottomisero tutti gli abitanti, portandoli in Libia; il loro porto di riferimento fu Mġarr Ix-Xini. La storia di Gozo è strettamente legata a quella della vicina isola di Malta, dal momento che da sempre il governo risiedette su quest'ultima; si ricorda un solo periodo di autonomia tra il 28 ottobre 1798 e il 5 settembre 1800.
MALTA
Malta, ufficialmente Repubblica di Malta (in maltese Repubblika ta' Malta, in inglese Republic of Malta), è uno stato insulare dell'Europa meridionale, membro dell'Unione europea. È un arcipelago situato nel Mediterraneo, nel canale di Malta, a 80 km dalla Sicilia, a 284 km dalla Tunisia e a 333 km dalla Libia, compreso nella regione fisica italiana. Con un'estensione di 316 km² è uno degli stati più piccoli e densamente popolati al mondo. La sua capitale è La Valletta e la città più abitata è Birkirkara. L'isola principale è caratterizzata da un grande numero di cittadine che, insieme alla capitale, formano una conurbazione di 368 250 abitanti. Il Paese ha due lingue ufficiali, il maltese e l'inglese. L'italiano, lingua ufficiale fino al 1934, è molto diffuso, parlato correttamente da più del 66% dei maltesi. Durante il corso della storia, la posizione geografica di Malta ha dato grande importanza all'arcipelago, subendo l'avvicendarsi in sequenza di Fenici, Greci, Cartaginesi, Romani, Arabi, Normanni, Aragonesi, Cavalieri di Malta, Francesi e Inglesi. Malta è internazionalmente conosciuta come località turistica, per lo svago e soprattutto per la cultura, dato che nel Paese si trovano ben tre siti dichiarati dall'UNESCO patrimonio dell'umanità: la capitale La Valletta, l'Ipogeo di Hal Saflieni e i templi megalitici. L'ingresso nell'Unione europea è avvenuto il 1º maggio 2004 e dal 1º gennaio 2008 è entrata a far parte dell'eurozona. Malta è inoltre membro del Commonwealth.
Luciano Vietri
Dopo diversi anni in cui mi balenava l'idea di organizzare una traversata a nuoto tra Gozo e Malta a dicembre del 2015 un'organizzatore locale (Maltese) pubblica su Facebook questa iniziativa. A Gennaio volo a Malta per conoscere l'isola, definire la data e come vuole essere gestita questa affascinante traversata.
Tornato in Italia si comincia ad organizzare la proposta con l'intento di creare nuovamente il Team Italia che per 2 anni consecutivi aveva aderito allaTraversata del Bosforo.
Essendo Malta una forte e splendida meta turistica raggiungiamo velocemente il limite di adesioni di 40 nuotatori e 20 accompagnatori, tutte le strutture alberghiere sono sold-out per i gruppi di partecipanti!
Il nostro viaggio inizia il 2 luglio: il variegato Team Italia partendo da varie regioni italiane - Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, Veneto - raggiunge Malta e l'entusiasmo sale alle stelle.
La domenica dopo una piccola ricognizione del percorso effettuiamo una indimenticabile sbracciata alla finestra sul Mare a Gozo.
Lunedì 4 luglio è il giorno della Traversata e qui dobbiamo dividere il racconto in due aspetti ben distinti.
Da una parte la bellezza e la straordinarietà del posto: un mare incredibile con fondali difficili da raccontare con un blu cobalto, profondo e affascinante.
Il lato negativo dell'avventura è stata la totale assenza di un supporto organizzativo locale che doveva garantire la sicurezza e che mi era stato assicurato essere pronto e operativo.
Nel dettaglio mi preme segnalare l'importante inadeguatezza delle barche a motore, la difficile se non impossibile visibilità dell'arrivo, l'assenza di boe e ancor più grave, dell'ambulanza all'arrivo.
In generale il difficile dialogo con gli organizzatori ha reso la Traversata Gozo-Malta molto di più di una semplice gara di nuoto, ma una vera e propria avventura che in una gara di nuoto - ma anche per una traversata tra amici - è dal mio punto di vista inaccettabile.
Nonostante questa difficile situazione i riscontri e i giudizi che mi sono arrivati sono stati per la maggior parte ricchi di meraviglia e di felicità.
Mi hanno raccontato con forte partecipazione dell'ambiente marino, del fascino che questa traversata ha suscitato in loro e addirittura per alcuni del piacere di aver fatto questa avventura con poche certezze, in cui ci si poteva fidare solo di se stessi e della gestione di tutte le dinamiche psicofisiche collegate.
Ma passiamo all'aspetto agonistico di questa esperienza, il Team Italia ha ottenuto quattro podi in una manifestazione che ha avuto iscritti da 18 Nazioni diverse.
La partenza ha avuto inizio a Hondoq ir-Rummien a Gozo ed è terminata a Malta, precisamente presso la spiaggia del Paradise Bay Hotel.
La competizione internazionale si è svolta regolarmente e i nuotatori si sono gettatati in acqua con entusiasmo, puntando diritti sull’isola di Comino, sua tappa intermedia, per proseguire lasciando questo isolotto sulla destra, verso le coste di Malta.
Un nuovo bellissimo gruppo unito dal nuoto e arricchito da nuove amicizie con diversi dialetti e un diverso approccio di vita ma che vivono l'acqua profondamente e completamente.
Grazie a tutti coloro che mi hanno aiutato a realizzare questo nuovo e bellissimo ricordo !!! (Impera http://www.imperaqua.com/ - Tiuk Travel http://www.tiuktravel.it/ - Nautilus http://www.nautilussportingcenter.it/

Luciano Vietri www.lucianovietri.com
Componenti del Team Italia
  • Piergiorgio Ponte
  • Roberto Cannarella
  • Fabio Donati
  • Alessia Calcagnile
  • Chiara Carapellucci
  • Valerio Di Micco
  • Daniele Ciccocelli
  • Andrea Settefrati
  • Francesco Barbesino
  • Andrea Manganelli
  • Annalisa Capone
  • Elisabetta Bianchi Barisetti
  • Filippo Rocca
  • Alessandro Gradelli
  • Michele Amato
  • Catia Giorgiani
  • Stefano Moretti
  • Massimo Ettore
  • Ciro Sparano
  • Velardi Giulio
  • Riccardo Pirz
  • Azzurra Di Bartolomeo
  • Emanuela Lanza
  • Laura Baccarini
  • Rossella Delle Vedove
  • Giuseppe Sirleto
  • Alessandro Sebastianelli
  • Salvatore La Rocca
  • Silvia Loni
  • Gino Passigatti
  • Eugenio Velardi
  • Patrizia Chilovi
  • Mansueti Renzo
  • Baruffaldi Renata
  • Pozzi Anna Fausta